Genius: la prima vera auto elettrica made in Sicilia

La Sicilia è da sempre una delle regioni italiane più apprezzate non solo per la possibilità di trascorrervi delle affascinanti vacanze, ma anche per le eccellenze della sua produzione agricola, tra le quali si ricordano il Pistacchio di Bronte, il vino Marsala, i pomodori Pachino, e le Arance di Ribera, i Pomodori Pachino. Una tradizione che si perpetua anche oggi, nell’era di internet e della “new economy”.
Nel frattempo però, nella bella isola italiana al centro del Mediterraneo, si sono sviluppati anche altri settori, come l’automotive, la cui nascita affonda le sue radici nel 1970, quando grazie ad un cospicuo intervento dello stato e della regione, venne realizzato lo stabilimento produttivo di Termini Imerese, nel quale la Fiat produceva la 500, impiegando 1500 operai. Il rapporto della regione Sicilia con l’automotive, è sempre stato di amore ed odio, perché dopo il boom degli anni 80, durante i quali le maestranze salirono fino a raggiungere le 3200 unità, con quasi altrettante persone impiegate nelle aziende dell’indotto industriale, negli ultimi anni sono subentrate la chiusura e la cassa integrazione, che hanno portato alla drastica fine del “sogno”, che non è stato completato, ma solamente accarezzato.
Da questo si può ben capire come l’automotive in Sicilia, non potrà mai raggiungere le dimensioni che garantisce la produzione agricola, vera forza trainante dell’economia, per una serie di motivi, che vanno da quelli logistici a quelli pratici, senza dimenticare quelli burocratici e l’ingerenza della politica. In una terra che ha comunque prodotto grandi piloti e si ricorda anche per una manifestazione di livello mondiale quale la Targa Florio, qualcosa cova sempre sotto la cenere, ed in questo caso si tratta dell’idea di due imprenditori, i fratelli Giacomo e Giuseppe Farrazzano, che con la loro azienda, la Tecnicar Veicoli Elettrici, hanno iniziato la produzione nello stabilimento di Siracusa, di una “citycar” elettrica,
la Genius, interamente progettata e realizzata in Sicilia, creando così delle opportunità di lavoro, nel settore dell’automotive.


La Genius nasce da un nuovo “concetto” di automobile ed ha ancora più valore, pensando che viene costruita utilizzando interamente materiali di provenienza italiana. Inoltre la Genius è stata inserita nel mercato in un momento nel quale nel nostro paese le vendite di auto elettriche sono in aumento, come è possibile verificare dalle stime di Autoscout24, il famoso sito per le vendite online. Tra le ricerche che vengono effettuate dagli automobilisti su Autoscout24, ai primi posti c’è la ricerca di auto usate in Lombardia e principalmente a
Milano, e subito dopo nella capitale, mentre una forte crescita si registra anche in Sicilia.
Dati che ci riportano alla Genius, la piccola utilitaria siciliana, che è particolarmente adatta per l’utilizzo nei centri urbani e anche nelle ZTL. Il prezzo della Genius, 15mila euro, è veramente concorrenziale, se paragonato a quello delle principali concorrenti del settore, ma un’altra sua caratteristica di forza è rappresentata dalla capacità di effettuare la carica del suo motore elettrico, con la spesa veramente irrisoria di 1,5 euro, poco più del prezzo di un caffè, e con questa carica riuscire a percorrere una distanza superiore ai 100 chilometri.
Le sua caratteristiche tecniche sono una lunghezza di 2.87 metri, una altezza di 1,69 metri ed una larghezza di 1.43 metri ed un peso totale di 700 chilogrammi. Il cuore della vettura è il pacco delle batterie a 72 volt che si ricarica in 4 / 5 ore mediante una presa da 220V, come quelle di cui disponiamo in casa. L’impianto frenante della Genius, ha dischi anteriori e tamburi alle ruote posteriori, le sospensioni sono ad assale rigido posteriormente e di tipo MCPhreson su quello anteriori ore; i cerchi sono realizzati in lega, ed è fornita anche di chiusura centralizzata e vetri elettrici. Un altro vantaggio che la Genius porta ai suoi acquirenti, oltre a quello primario del consumo ridotto, è la possibilità di ottenere uno sconto fino al 50% per quanto riguarda l’assicurazione RCA, un vero e proprio regalo, viste le alte quotazioni di queste polizze in Sicilia.
L’azienda siciliana, produce da tempo altri veicoli elettrici, come ad esempio i trenini gommati, che vengono utilizzati sia in molti parchi divertimento che nelle zone turistiche durante l’estate. Il lancio della Genius, è avvenuto ad inizio dello scorso anno.

3,190 Visite totali, 1 visite odierne

Lascia un commento tramite facebook

Ultimi commenti

Lascia un commento