Il San Fele torna alla vittoria, 3-1 all’Irsina

12651310_749743528495696_873619456185626739_nIl San Fele torna alla vittoria riscattando l’opaca prestazione della scorsa giornata con la Fiasca. Il San Fele fin da subito ha cercato di imporre il proprio gioco grazie anche alla buona verve di Tomasulo N. e Di Giacomo C. che a centrocampo hanno, con le loro giocate, dettato i tempi di gioco e messo in condizione Graziano R. di colpire la formazione locale. Al 21’ prima grande occasione del San Fele con Graziano R. che al momento di calciare inciampa. Al 23’Di Giacomo C. fa partire un diagonale insidioso, palla che sfiora il palo. Al 32’ punizione dalla destra per il San Fele, Tomasulo N. mette al centro, prima Graziano R. e poi Tomasulo D. sfiorano la sfera. Al 39’ il San Fele passa in vantaggio con Bomber Graziano R. che servito da Del Monte G. brucia in velocità la difesa e da solo davanti al portiere non sbaglia. Nella ripresa il San Fele entra in campo con il chiaro intento di gestire il vantaggio e i locali sostenuti dal pubblico di casa prendono coraggio chiamando per ben due volte alla parata Tomasulo V.. Il tempo scorre, entrambe le squadre concedono pochissimi spazi centralmente. Al 69’ lancio lungo di Tomasulo N. per Graziano R., che da solo davanti al portiere tenta il pallonetto, palla alta. Ancora una volta la legge del calcio ha colpito per la serie gol mangiato, gol subito; infatti al 70’ il direttore di gara concede un penalty (dubbio) ai locali, che viene trasformato da Capezzera. Tutti si aspettavano un tracollo nelle file sanfelesi, invece i ragazzi guidati da Pietropinto hanno avuto una reazione più che positiva. Al 82’ altro lancio lungo per Graziano R. che questa volta non sbaglia e porta i sanfelesi in vantaggio. Al 89’ Graziano R. crossa in mezzo per Tomasulo N. che, con un preciso interno e con tanta rabbia, lascia di stucco il portiere ospite mandando la sfera ad insaccarsi all’incrocio dei pali per un gol da applausi. Dopo 5 minuti di recupero arriva il triplice fischio del direttore di gara che sancisce il risultato finale di 3 a 1 a favore dei sanfelesi che così riguadagnano il quinto posto della classifica, obiettivo prefissato ad inizio stagione.

Formazione 4-5-1: 1 Tomasulo Vincenzo; 2 Sperduto Marco; 3 Carlucci Gerardo; 4 Graziano Tiziano; 5 Sperduto Gerardo; 6 Tomasulo Donato; 7 Cammarota Pietro; 8 Di Giacomo Carmine; 9 Graziano Roberto; 10 Tomasulo Nunzio; 11 Del Monte Giovanni. A disposizione: 13 Patrissi Nicola; 14 Abarno Davide; 15 Sperduto Vito; 16 Castaldo Giuseppe.

Mister: Pietropinto Massimo

1,185 Visite totali, 1 visite odierne

Lascia un commento tramite facebook

Ultimi commenti