• 13 Novembre 2019

Tutti i consigli per richiedere un prestito

 Tutti i consigli per richiedere un prestito

Per prestito, in senso lato, si intende la ricezione dal prestatore di una somma di denaro, conseguentemente all’accettazione degli obblighi di restituzione dell’intero ammontare ed al pagamento degli interessi che matureranno. Il prestito personale viene accordato a una persona fisica, spesso per motivi legati al credito di consumo, ovvero non finalizzato all’investimento delle somme ricevute ma per sostenere i consumi familiari relativi alla spesa corrente.

Al giorno d’oggi sono molteplici le motivazioni che spingono l’utente a chiedere un prestito personale, purtroppo però molte sono anche le offerte disponibili e nella giungla dell’economia moderna e chi non è particolarmente avvezzo a queste tematiche rischia di incontrare problemi spesso anche seri. Sì perché questo mondo può rivelarsi molto ostico anche per colpa di un’informativa non sempre cristallina e una burocrazia talvolta disarmante. Capita infatti che ci si possa imbattere in problematiche che sarebbero potute essere scongiurate con alcuni accorgimenti, ecco che allora è il caso di fare alcune precisazioni.

Talvolta può essere utile trovare una figura che possa fare da garante al nostro prestito, questo sopratutto per quanto riguarda somme che eccedano i 15mila euro e se la nostra situazione ci classifica agli occhi del concedente come un soggetto debole, ovvero con un reddito basso oppure con altri impegni finanziari a carico. Utile sarà che il nostro garante abbia un buon reddito mensile, che non abbia trascorsi per pagamenti in ritardo per vecchi finanziamenti e talvolta può essere utile un legame di parentela con il richiedente. Ricordiamoci poi che chi eroga un finanziamento, non vede di buon occhio chi effettua la richiesta a più istituti contemporaneamente e, nell’ipotesi ci venga rifiutato il prestito attendiamo almeno un mese prima di ripresentare domande.

Oggi è possibile, per importi di scarsa rilevanza, che non superino cioè i 5 mila euro, richiedere finanziamenti anche online su siti come questo, sul quale è possibile confrontare i diversi tassi dei prestiti personali. Se si riesce ad essere consapevoli delle condizioni di mercato e di tutte le informazioni utili, la scelta sarà non solo più semplice, ma anche più in linea con le nostre esigenze.

Per somme di questo tipo le finanziarie sono in grado di erogare le somme anche nell’arco di pochissimi giorni, senza la necessità di garanzie reali, caratteristica dei prestiti personali. In genere i prestito online favoriscono il cliente anche sotto il profilo economico, avendo costi più contenuti rispetto ad una pratica usuale, ad esempio solitamente la banca si accolla quelli che sono definiti costi di istruttoria pratica.

Nella diatriba che sorge tra banca e posta, per quanto riguarda un prestito personale è sempre meglio far riferimento alla banca. Questo principalmente perché la Posta tenderà ad appoggiarsi comunque a loro per l’erogazione della somma e questo creerà solamente costi aggiuntivi per la nostra pratica. Inoltre scegliere un professionista specializzato in questo tipo di operazioni è sempre la scelta migliore.

10,980 Visite totali, 2 visite odierne

Lascia un commento tramite facebook

Ultimi commenti

Altri articoli

Ciao...
Powered by