• 28 Novembre 2020

Pari e patta tra San Fele e Forenza

Screenshot_2016-04-06-15-58-44La posta in palio è alta e nel primo tempo le squadre non si scoprono. Dopo una lunga fase di studio, il San Fele fa la prima mossa. Al 17’ Tomasulo N. serve in profondità  Di Giacomo C. in linea con l’ultimo uomo, il quale trova l’attenta risposta del portiere locale. Al 25’ arriva la risposta del Forenza, approfittando di un’uscita difettosa di Cappiello M., Zotta M. da 20 metri colpisce la traversa a porta sguarnita. Al 32’ altra ghiotta occasione per Di Giacomo C. servito da Sanyang A., l’arbitro ferma tutto per offside. Finisce così un primo tempo a reti inviolate in cui entrambe le squadre hanno sfiorato il vantaggio. Ad inizio ripresa cambio di modulo e di uomini per il San Fele, dal 4-2-3-1 al classico 4-4-2, mister Pietropinto manda in campo Del Monte L. per tentare di agguantare il vantaggio, ma la prima conclusione in porta è del Forenza ben parata da Cappiello M..  Nella ripresa cresce notevolmente il Forenza, che sembra credere di più nelle possibilità di vittoria. Al 63′ è ancora Cappiello M. a tenere a galla i suoi respingendo una punizione ben battuta da Zotta M..  L’ assalto granata consente ai sanfelesi di cercare le ripartenze, al 74’ ci prova Graziano R. che per un nulla non inquadra lo specchio della porta. Al 87’ Sperduto G. viene atterrato in aerea, l’arbitro lascia proseguire nonostante il giocatore si sia infortunato, il San Fele è costretto negli ultimi minuti a giocare in 10. Si chiude così l’incontro, nonostante i quattro minuti di recupero assegnati dal direttore di gara. Nella prossima giornata i ragazzi di Pietropinto saranno impegnati in casa contro il Foggiano.

Formazione 4-2-3-1: 1 Cappiello Mario; 2 Sperduto Gerardo; 3 Sperduto Marco; 4 Sanyang Ansu; 5 Carlucci Gerardo; 6 Tomasulo Donato; 7 Cammarota Pietro; 8 Di Giacomo Carmine; 9 Graziano Roberto; 10 Tomasulo Nunzio; 11 Del Monte Giovanni. A disposizione: 12 Tomasulo Vincenzo; 13 Del Monte Luigi; 14 Patrissi Nicola; 15 Graziano Tiziano; 16 Castaldo Giuseppe; 18 Tridenti Giovanni.

Mister: Pietropinto Massimo

 1,891 total views,  2 views today

Lascia un commento tramite facebook

Ultimi commenti

Altri articoli