• 27 Novembre 2020

Partita pirotecnica fra Invicta Pietragalla e San Fele calcio

Sul difficile campo20151025_142211 di Pietragalla, il San Fele dopo aver lottato per 90 minuti trova la vittoria, una partita da alti e bassi, dove i portieri sono i veri protagonisti con svirgolate. Il San Fele parte subito in avanti impensierendo il portiere locale due volte, il quale nega a Pinto D. la gioia del primo gol con la maglia del San Fele. Dopo 15 minuti esce l’I.Pietragalla, il San Fele sembra smarrito, concedendo molti spazi e palloni agli avversari. Al 21’ partito in posizione di offside l’attaccante dell’ I.Pietragalla trova di fronte a se l’estremo numero 1 sanfelese che nega la gioia del gol e il momentaneo vantaggio. L’Invicta Pietragalla attacca, il San Fele si chiude e cerca di sfruttare la velocità dei due attaccanti. Alla mezz’ora del primo tempo l’Invicta Pietragalla passa in vantaggio con un colpo di testa del n8 pietragallese. Il primo tempo termina con l’Invicta Pietragalla in avanti e il San Fele che subisce, per il San Fele si mette male e la paura della sconfitta aumenta. Nel secondo tempo i ragazzi guidati da Pietropinto entrano in campo con la giusta grinta con cui avevano affrontato i primi minuti del primo tempo con in testa l’unico obbiettivo (vincere)ed in 7 minuti ribaltano il risultato. Al 46’ Graziano R. sfrutta un errore difensivo e la mette dentro. Il San Fele sembra aver cambiato marcia, l’Invicta Pietragalla accusa il colpo e due minuti più tardi subisce il sorpasso sanfelese con Catenacci G. che devia una punizione calciata da Graziano R. Al 53’ tiro dalla trequarti di Graziano R. che prende l’incrocio dei pali, sulla ribattuta arriva Catenacci G. e il San Fele si porta sul 3a1. La partita sembra chiusa ma la voglia dei ragazzi locali non si esaurisce e così grazie a due errori della difesa ospite raggiungono il pareggio. La partita si accende sempre di più visto la posta in palio, tra gli sguardi sanfelesi la paura; la delusione di aver buttato una partita, ma i minuti sono ancora tanti e tutto può succedere. Infatti al 77’ il San Fele passa in vantaggio, palla in avanti per Catenacci G., il portiere lo anticipa ma non blocca bene il pallone, Catenacci G. ne approfitta e firma la sua prima tripletta personale, il San Fele sembra aver trovato l’esterno che mancava. L’Invicta Pietragalla non molla e si porta tutta in avanti per cercare il disperato pareggio. Al 82’ Graziano R. ruba palla e si invola verso la porta avversaria, da solo davanti al portiere non sbaglia, finisce così una partita piena di emozioni.

Formazione 4-4-2: 1 Cappiello M.; 2 Sperduto G.; 3 Carlucci G.; 4 Pinto D.; 5 Di Giacomo C.; 6 Tomasulo D.; 7 Cammarota P.; 8 Graziano T.; 9 Graziano R.; 10 Graziano G.; 11 Catenacci G.. A disposizione: 12 Tomasulo V.; 13 Patrissi N.; 14 Tozzi A.; 15 Abarno D.; 16 Sperduto M.; 17 Ricciardella G..

 2,075 total views,  2 views today

Lascia un commento tramite facebook

Ultimi commenti

Altri articoli