• 27 Settembre 2020

San Fele calcio 1 – Irsina calcio 0

Comincia nei micollage_20151026121311931gliori dei modi la stagione 2015/2016 per il San Fele calcio, una vittoria voluta ed ottenuta. Primi minuti di gioco di fase e di studio, entrambe le squadre non vogliono commettere errori sapendo la posta in palio, così gli spazi diventano pochissimi. Il San Fele calcio si affida così alla velocità dei due attaccanti, lanciando palloni nell’area avversaria; brava la difesa ospite che schierata molto alta mette così in offside i due attaccanti sanfelesi. Al 26’ il nuovo acquisto Catenacci G. schierato dal primo minuto può cambiare la partita con un tiro da fuori aerea, palla alta. Il San Fele è tutto in avanti. Al 31’ primo corner della partita, batte Pinto D.(altro nuovo acquisto), palla sul primo palo e Graziano R. si fa trovare pronto e la mette dentro, il San Fele passa in vantaggio. Dopo il momentaneo vantaggio il San Fele vuole subito raddoppiare il risultato e chiudere la partita definitivamente ma l’Irsina non accusa il colpo, lasciando pochissimi spazi liberi. Al 34’ e al 41’altre due palle gol per il San Fele, entrambe divorate. Il primo tempo termina sul risultato di 1a0 per il San Fele calcio. Nel secondo tempo la stanchezza e il clima nervoso contribuiscono a far sì che la partita si spenga, un secondo tempo privo di emozioni, infatti si registra nessun tiro in porta da una parte e dall’altra. Verso gli ultimi minuti il San Fele si trova in 9 causa crampi muscolari ed una espulsione. Il San Fele comunque difende la vittoria anche se sofferta negli ultimi minuti. Buona la prima … I tifosi contestano Mister Pietropinto per i cambi fatti troppo presto.

 

Formazione 4-4-2: 1 Cappiello M.; 2 Sperduto G.; 3 Carlucci G.; 4 Pinto D.; 5 Di Giacomo C.; 6 Tomasulo D.; 7 Cammarota P.; 8 Graziano G.; 9 Graziano R.; 10 Tomasulo N.; 11 Catenacci G.. A disposizione: 12 Tomasulo V.; 13 Pierri F.; 14 Del Monte L.; 15 Graziano T.; 16 Patrissi N.; 17 Sperduto M.; 18 Tridenti G..

Mister: Pietropinto Massimo

 1,787 total views,  2 views today

Lascia un commento tramite facebook

Ultimi commenti

Altri articoli