• 28 Novembre 2020

San Fele grande con le grandi

 San Fele grande con le grandi

I biancoazzurri, raramente tradiscono nelle partite di cartello, quella di domenica ne è la conferma. Se c’è una squadra capace di trasformarsi contro gli avversari di nome, trovando motivazioni ed energie nascoste,è proprio quella di Raco.

Mister, domenica bella vittoria e ottima prestazione di gruppo contro la vice capolista. Qual è la sua analisi?

Io la definirei la vittoria del gruppo, di questo gruppo di ragazzi che sono migliorati partita dopo partita. Possiamo dire a gran voce che questa squadra ha una struttura di gioco. I ragazzi domenica hanno lottato su ogni seconda palla … che dire, sono stati straordinari.

Possiamo dire che la vittoria di domenica rappresenti la svolta del vostro torneo?

Questi ragazzi non hanno bisogno di svoltare, la squadra é sempre stata unita e ha sempre giocato a calcio. Io la chiamerei la partita della consapevolezza.

Dopo aver terminato il girone di andata con una settimana di anticipo chi vede come favorito al campionato?

Il campionato si é riaperto domenica ma a mio avviso sarà combattuto fino all’ultima partita. Ci sono 4-5 squadre competitive in vetta. Tutto può succedere.

Cosa si aspetta dal prossimo match contro il Forenza?

La consapevolezza che se giochiamo a calcio senza sottovalutare nessun avversario, possiamo giocarcela contro tutti. Spero in una partita dove la squadra possa esprimere il nostro modo di intendere calcio:gioco di manovra e tanta intensità.

Lei dove immagina di vedere il San Fele la prossima stagione

Immagino un San fele che si impone attraverso il gioco su tutti i campi. E poi, chi vivrà, vedrà.

 

 1,877 total views,  2 views today

Lascia un commento tramite facebook

Ultimi commenti

Altri articoli