• 9 Dicembre 2019

Il San Fele torna alla vittoria, 2-1 all’Irsina

20161023_1335245Il San Fele torna alla vittoria riscattando la sconfitta della scorsa giornata con il Bella. Il San Fele fin da subito ha cercato di imporre il proprio gioco grazie anche alla buona verve di Cesay B. e Tafaro C. che hanno, con le loro giocate, dettato i tempi di gioco e messo in condizione Graziano R. di colpire la formazione locale. Avvio di partita pimpante per il San Fele, che ci prova senza troppi timori reverenziali. Al primo minuto azione personale di Consferent M. e palla che sfiora il palo. Al 5’ ci prova Di Giacomo C. con un tiro da 30 metri, ma l’estremo difensore locale devia in angolo. Al 12’ Grieco V. ruba palla a centrocampo e serve in mezzo all’area Di Giacomo C., il quale non impatta la sfera per pochissimo. Al 15’ altra azione personale di Consferent M., il quale lascia partire un diagonale insidioso, palla che sbatte sul palo. Al 20’ velo di Di Croce A., che favorisce al tiro Di Giacomo C., finta prima e tiro poi, il tiro si trasforma in un perfetto assist per Graziano R., al momento della conclusione la sfera  viene deviata in corner. Al 23’ Grieco V. serve Graziano R. ma l’arbitro ferma tutto per offside. Al 28’ Di Giacomo C.  da calcio di punizione serve in area Catenacci G. che sbaglia il primo controllo e l’Irsina tira un sospiro di sollievo. Al 29’ ci prova ancora Di Giacomo C. dalla distanza, tiro troppo debole. È il San Fele a gestire meglio il pallone, mentre l’Irsina si fa notare solo al 35′ con un diagonale sul fondo da parte di Decollanz. Quando ormai si aspettava solo l’intervallo e lo 0-0 sembrava scritto almeno per la prima frazione ecco l’episodio che cambia totalmente la partita: al 45’ punizione dai 40 metri per il San Fele, Di Giacomo C. mette al centro, Graziano R. anticipa tutti di testa e porta in vantaggio il San Fele. Nella ripresa i locali sostenuti dal pubblico di casa prendono coraggio chiamando per ben due volte alla parata Cristiano A.  Il San Fele si rende ancora pericoloso al 51’ pt con Guerrieri G.  che riceve palla sulla destra, si accentra e lascia partire un diagonale che si stampa sulla traversa. 20161023_1337491Al 62’ Graziano R. sfiora di testa su assist di Tomasulo N. Il tempo scorre, entrambe le squadre concedono pochissimi spazi centralmente. Al 78’ arriva il raddoppio del San Fele, ancora con Graziano R., Cammarota P. lancia sul filo del fuorigioco Graziano R., il quale si invola verso la porta, salta anche l’estremo difensore e a porta vuota non sbaglia. Nei minuti finali forcing asfissiante dell’Irsina e al 90’ Mascolo V. accorcia le distanze. Dopo 4 minuti di recupero arriva il triplice fischio del direttore di gara che sancisce il risultato finale di 2 a 1 a favore dei sanfelesi. Quella di domenica è stata una partita bellissima anche sugli spalti, gli ultras irsinesi hanno incoraggiato la loro squadra fino all’ultimo.

IL TABELLINO

Irsina – San Fele calcio  1-2

RETI: 45’ e 80’ Graziano R.; 90’ Mascolo V.

Formazione 4-4-2: 1 Cantacesso Alessandro; 2 Debonis Nicola; 3 Diamanka Hamed; 4 Deccolanz Giuseppe; 5 Barile Domenico; 6 Gentile Raffaele; 7 Otabor Osbert; 8 Ortis Alfonso; 9 Defilippis Natale; 10 Capezzera Luigi; 11 Mascolo Pietro. A disposizione: 12 Lolaico Giuseppe; 13 Verrascina Rocco; 14 Masiello Michele; 15 Amato Pietro; 16 Tarantino Michele; 17 Dell’aquila Antonio; 18 Mascolo Vito
Mister: Dragonetti Lugi

Formazione 4-3-3: 1 Cristiano Antonio; 2 Di Giacomo Carmine; 3 Carlucci Gerardo; 4 Grieco Vincenzo; 5 Catenacci Giovanni; 6 Cesay Basiru; 7 Guerrieri Giosafat; 8 Tafaro Claudio; 9 Consferent Marius; 10 Di Croce Antonio; 11 Graziano Roberto. A disposizione: 12 Colucci Felice; 13 Tozzoli Samuele; 14 Sperduto Marco; 15 Tomasulo Nunzio; 16 Cammarota Pietro; 17 Tomasulo Donato; 18 Castaldo Giuseppe.
Mister: Raco Giorgio

1,922 Visite totali, 2 visite odierne

Lascia un commento tramite facebook

Ultimi commenti

Altri articoli

Ciao...
Powered by