• 9 Dicembre 2019

San Fele stregato dal Bella

screenshot_2016-10-18-14-53-03Il San Fele si arrende al Bella nel derby delle Crocelle valevole per la seconda giornata del campionato cadetto. Una partita incredibile in cui si assiste ad un San Fele incapace di bucare la rete del Bella. Partono subito forte i padroni di casa che nei primi minuti fanno incetta di corner e mettono a dura prova i riflessi di Cristiano A., in particolare al 5′ con un colpo di testa di Matone P. sul quale il portiere ex Bella è bravo a respingere. L’episodio clou arriva al 9′, quando Piciullo L. infila un tiro/cross che si conclude in rete. Nella fase centrale del match si assiste a un dominio totale della formazione sanfelese con il Bella che quasi mai riesce ad uscire dalla propria metà campo anche se non vi sono occasioni da gol rilevanti. Il San Fele reagisce e si rende pericoloso ma non basta: al 23’ Consferent M. si lancia verso la porta avversaria ma a tu per tu con il portiere sbaglia. Al 29’ e al 34’ ci provano Graziano R. e Tomasulo N. dalla distanza, Panaro D. blocca senza problemi. Non accade più nulla fino all’intervallo, netta dimostrazione di superiorità territoriale del San Fele, ma la partita è davvero brutta in quanto ad ogni azione il gioco si ferma. Nella ripresa la musica è la stessa: San Fele che spinge e Bella che fa poco o nulla per ribattere. Il secondo tempo degli uomini di Mister Raco è tambureggiante: le occasioni arrivano a grappoli, su tutte – ovviamente – il calcio piazzato di Di Giacomo C., che sfiora il palo. Il San Fele non si esaurisce, Mister Raco cambia assetto tattico alla squadra, ma le occasioni non finiscono.screenshot_2016-10-18-14-53-51 Al 68’ Di Giacomo C. sfiora il pareggio di testa. Al 78’ Di Croce A. cerca un tiro dalla distanza ma Panaro D. in due tempi la blocca. Al 81’ e al 84’ Valenza M. crea scompiglio alla difesa locale. Molta delusione al fischio finale per l’ottima prestazione vanificata da un risultato che interrompe la serie positiva bianco-azzurra, ma giocando così non sarà difficile proseguire la risalita. Il risultato finale non rispecchia l’andamento del match ma è il Bella ad ottenere i tre punti e a raggiungere così il San Fele a quota 3 in classifica.

IL TABELLINO

Garnet Red Bella – San Fele calcio 1-0

RETI: 9’ Piciullo L.

Formazione 3-5-2: 1 Cristiano Antonio; 2 Di Giacomo Carmine; 3 Tomasulo Donato; 4 Carlucci Gerardo; 5 Lanza Valentino; 6 Catenacci Giovanni; 7 Cesay Basiru; 8 Tafaro Claudio; 9 Graziano Roberto; 10 Tomasulo Nunzio; 11 Consferent Marius. A disposizione: S.N. Castaldo Giuseppe; 13 Guerrieri Giosafat ; 14 Del Monte Giovanni; 15 Grieco Vincenzo; 16 Cammarota Pietro; 17 Di Croce Antonio; 18 Valenza Michele.
Mister: Raco Giorgio

Formazione 4-5-1: 1Panaro Danilo; 2 Carluccci Vincenzo; 3 Masucci Lorenzo; 4 Ferrone Nicola; 5 Sansone Doanto; 6 Gruosso Enzo; 7 Cavallo Alessio; 8 Fella Pietro; 9 Piciullo Luciano; 10 Matone Pasquale; 11 Sileo Stefano. A disposizione: 14 Stolfi Pio; 16 Isoldi Donato; 18 Parisi Donato.
Mister: Sansone Giovanni

1,618 Visite totali, 2 visite odierne

Lascia un commento tramite facebook

Ultimi commenti

Altri articoli

Ciao...
Powered by