sabato, Agosto 20, 2022
HomeCuriositàRitorna il Piccolo Principe nel libro "Il sorriso del Piccolo Principe...

Ritorna il Piccolo Principe nel libro “Il sorriso del Piccolo Principe di Donato Sperduto”.

Ritorna il Piccolo Principe

Nel libro Il Piccolo Principe, Antoine de Saint-Exupéry fa fare al Piccolo Principe un viaggio interplanetario. Il primo personaggio da lui incontrato è un Re universale. Ora, qual è la storia di questo Re universale? Cosa faceva da bambino? E come finisce la sua vita? Rivedrà il Piccolo Principe?
Il libro di Donato Sperduto Il sorriso del Piccolo Principe (WIP Edizioni, ISBN 978-88-8459-679-6), corredato da illustrazioni di Maria Sperduto, si propone di rispondere a queste domande. In questo libro, si incontrano personaggi particolari come il Principino, luoghi rigogliosi in cui vi figura un gualchieraio o regioni malfamate governate da governatori inaffidabili, ma si ha a che fare anche con la stupefacente macchina mangiasoldi ed addirittura con animali come il serpente velenoso. Inoltre, nel Sorriso del Piccolo Principe di Donato Sperduto il Piccolo Principe scoprirà il segreto del Delfino e potrà allora mettere in discussione l’insegnamento del geografo e finalmente sorridere.

Ritorna il Piccolo Principe

Ecco un estratto del libro: «Il governatore della seconda provincia accolse il Re e la Regina in un palazzo di vetro alto più di mille metri. La popolazione poté assistere al ricevimento dall’esterno: bastava connettersi con un apposito apparecchio audiovisivo ultramoderno. Il governatore mostrò al Re e alla Regina i fiori all’occhiello della provincia aritmeticamente ordinata: sofisticate sale digitalizzate, apparecchiature avanguardistiche, sistemi informatici futuristici. Abilissimi tecnici risposero alle domande del Re e della Regina. Venne loro mostrato che i messaggi e gli ordini del governatore venivano inviati agli abitanti mediante specifiche messaggerie supersoniche situate in una sala fosforescente. Il governatore digitò le parole “Diamo il benvenuto al nuovo Re e alla nuova Regina” in un’apparecchiatura e poi premette un pulsante verde.»
Donato Sperduto ha tra l’altro scritto: Apparire o essere? Da Walter Bonatti al terremoto del 1980 (insieme a Maria Sperduto, 2020); Armonie lontane. Ariosto, Croce, D’Annunzio, Pavese, Carlo Levi e Scotellaro (2013); Il divenire dell’eterno (2012); Maestri futili? Gabriele D’Annunzio, Carlo Levi, Cesare Pavese, Emanuele Severino (2009; Premio Carlo Levi 2010); Vedere senza vedere (2007); L’imitazione dell’eterno (1998).

 1,057 total views,  3 views today

RELATED ARTICLES

PIU' POPOLARI