• 27 Settembre 2020

San Fele calcio 1 – Garnet Red Bella 2

11025756_1068611809831259_554020619992929605_nMarzo comincia nel peggiore dei modi per il San Fele con una sconfitta e con una multa ingiusta. Prima sconfitta per il San Fele tra le mura amiche, dopo sei risultati utili consecutivi il San Fele targato Pietropinto è costretto a fermarsi nel cosiddetto derby della montagna. Nel primo tempo il San Fele vuole subito passare in vantaggio con Graziano R. e Del Monte L., fermati entrambi da un portiere ospite in splendida forma. Il clima comincia a farsi nervoso, il Bella si chiude bene in difesa non concedendo un centimetro ai sanfelesi, riversando palle in avanti verso i due veloci attaccanti, i quali vengono subito fermati dall’esperta difesa sanfelese. Al 38′ il Bella passa in vantaggio con l’unica azione pericolosa del primo tempo. I ragazzi guidati da Pietropinto sembrano non aver accusato il colpo e ritornano a giocare come nei primi minuti di gioco fino al 40′ (ovvero fino alla fine del primo tempo per l’arbitro). Nel secondo tempo il nervosismo da parte di entrambe le squadre comincia a diventare padrone del gioco, il San Fele trattiene la palla, guadagnando sempre di più punizioni a causa dei troppi falli degli avversari, i quali impediscono di far uscire fuori il vero San Fele. Al 60′ punizione dalla trequarti di Tomasulo N., palla che rimbalza davanti al portiere, Graziano R. di testa anticipa tutti e la mette dentro (quarto capocannoniere della terza categoria). Proprio quando la partita sembrava terminare con un pareggio, arriva la disfatta sanfelese. Al 75′ punizione perfetta del Bella sotto l’incrocio dei pali. Il Bella ormai padrone del risultato si chiude in difesa, allontanando via tutti i palloni che potevano impensierire il portiere ospite, fino al 81′ dove arriva il triplice fischio.

Formazione 4-1-3-2: 1 Cappiello Mario; 2 Sperduto Gerardo; 3 Carlucci Gerardo; 4 Di Giacomo Carmine; 5 Tomasulo Donato; 6 Carriero Antonio; 7 Sperduto Marco; 8 Pierri Franco; 9 Graziano Roberto; 10 Tomasulo Nunzio; 11 Del Monte Luigi. A disposizione: 12 Colucci Felice; 13 Patrissi Nicola; 14 Graziano Tiziano; 15 Caccavo Pasquale; 16 Tozzi Adriano; 17 Tozzi Adriano; 18 Sperduto Vito.

Mister: Pietropinto Massimo


 

Il Web Master Teltelescaesca: “Non è forte chi non cade, ma chi cadendo ha la forza di rialzarsi, NEVER BACK DOWN … FORZA SAN FELE … FORZA RAGAZZI …”

 1,926 total views,  4 views today

Lascia un commento tramite facebook

Ultimi commenti

Altri articoli