• 22 Settembre 2020

San Fele calcio 4 – Montemilone 0

collage_20150419211519499Il San Fele non si ferma più e consolida sempre di più il quinto posto, un posto che sta molto stretto a tutto il popolo sanfelese visto l’ottimo lavoro fatto da tutti i membri della squadra. Quella con il Montemilone era la partita che volevamo vincere a tutti i costi, cercando di ribaltare i 5 gol subiti all’andata. 90 minuti di puro dominio sanfelese che davanti al suo pubblico si sente più sicuro e non sbaglia. Nei primi 25 minuti forcing schiacciante per i padroni di casa, i quali impegnano più volte il portiere ospite, non trovando la gioia del gol (7 tiri in porta, 3 legni). Un San Fele così, non si era mai visto. Al 28′ Stia V. lanciato in porta da Tomasulo N. sbaglia da solo davanti al portiere, il rimpallo lo favorisce e questa volta la mette dentro, il pubblico impazzisce, in una partita così difficile ci pensa l’ormai dimenticato Stia V., il quale dimostra che sa ancora segnare. Il San Fele vuole subito raddoppiare il risultato e chiudere la partita definitivamente, e lo dimostra la grinta messa in campo. Per 40′ minuti il portiere locale Cappiello M. è il vero spettatore della partita, al 45′ Cappiello M. si supera negando un gol fatto al Montemilone e si riscatta così dalla grande papera di domenica scorsa. Nel secondo tempo i ragazzi guidati da Pietropinto entrano in campo con la giusta grinta con cui avevano affrontato il primo tempo con in testa l’unico obbiettivo (vincere). Il San Fele gestisce palla e attacca. Al 60′ cross in mezzo di Carlucci G. per Stia V. che di testa la mette dove nessuno può arrivare. Al 67′ arriva anche la firma di BOMBER Graziano R. che servito dal solito Tomasulo N., si salta tutti e la mette dentro. Sul 3a0 il San Fele non molla la preda e vuole continuare a segnare. Al 82′ Sperduto V. sfiora il gol del 4a0. Al 90′ passaggio lungo per Tridenti G., Tomasulo N. partito 20metri dietro li raggiunge e subito la mette dentro. Da segnalare la buona prestazione di tutti i giocatori (titolari e non-).

Formazione 4-1-3-2: 1 Cappiello Mario; 2 Sperduto Gerardo; 3 Carlucci Gerardo; 4 Di Giacomo Carmine; 5 Tomasulo Donato; 6 Carriero Antonio; 7 Abarno Davide; 8 Pierri Franco; 9 Graziano Roberto; 10 Tomasulo Nunzio; 11 Stia Vincenzo. A disposizione: 12 Colucci Felice; 13 Patrissi Nicola; 14 Graziano Tiziano; 16 Tridenti Giovanni; 17 Sperduto Vito; 18 Tozzi Adriano.

Mister: Pietropinto Massimo

 2,013 total views,  2 views today

Lascia un commento tramite facebook

Ultimi commenti

Altri articoli