• 27 Settembre 2020

San Fele tradito da un episodio

20151025_142211Il San Fele esce sconfitto dal comunale di Pietragalla grazie al rigore trasformato da Bomber Paolucci nei minuti finali. Il risultato più giusto sarebbe stato quello dello 0-0, ma un episodio ha cambiato le carte in tavola regalando così la vittoria al Pietragalla che si riprende il primo posto condiviso con l’Albatros. Nel primo tempo il match è stato equilibrato, i sanfelesi hanno saputo tener testa, combattuto su ogni pallone, tenuto alta la tensione fino all’ultimo. La  squadra di Pietropinto si è concentrata soprattutto nella fase di non possesso con raddoppi sistematici, mentre è mancata la solita verve dei calciatori bianco-azzurri in zona offensiva, infatti al 21’ il San Fele poteva passare in vantaggio con Del Monte L. che da buona posizione spara alto. Primo tempo molto bloccato, con il Pietragalla che tiene palla ma non riesce a creare occasioni da gol. Il secondo tempo si apre sulla falsariga del primo con l’equilibrio che regna sovrano. Al 69’ altra occasione per il San Fele, Del Monte L. cerca Tomasulo N. con un fantastico cross a scavalcare la difesa, ma il portiere locale salva tutto anticipandolo e mettendo la palla fuori. La stanchezza comincia a sentirsi ambo le parti. Il Pietragalla tenta in tutti i modi di trovare il vantaggio, cercando contatto in aerea, infatti al 78’ l’arbitro concede un rigore al Pietragalla, rigore molto dubbio. La partita si conclude con un robusto forcing del San Fele che cerca disperatamente di portare a casa un punto.

Formazione 4-5-1: 1 Cappiello Mario; 2 Sperduto Gerardo; 3 Catenacci Giovanni; 4 Di Giacomo Carmine; 5 Carlucci Gerardo; 6 Tomasulo Donato; 7 Cammarota Pietro; 8 Sperduto Marco; 9 Del Monte Luigi; 10 Tomasulo Nunzio; 11 Sanyang Ansu. A disposizione: 12 Tomasulo Vincenzo; 13 Castaldo Giuseppe; 18 Tridenti Giovanni.

Mister: Pietropinto Massimo

 1,703 total views,  4 views today

Lascia un commento tramite facebook

Ultimi commenti

Altri articoli