• 24 Novembre 2020

Storica REMUNTADA del San Fele calcio

10982610_908155665870723_4038709364023537388_n Abbattuto il muro delle due vittorie consecutive. Grande prestazione dei ragazzi del San fele, che su un campo ostico come quello di Foggiano, ribaltano il risultato dal 2-0 iniziale al 2-3 finale. La momentanea capolista (A.C. Foggiano) che non ha mai perso in casa, ha dovuto alzare bandiera bianca contro un agguerito San Fele che non si è lasciato intimorire dal doppio vantaggio dei locali. Dopo aver subito 2 gol per 2 nostre indecisioni, i ragazzi guidati da Mister Pietropinto reagiscono con orgoglio impensierendo più volte il portiere locale. Al 40′ del primo tempo arriva il gol che riapre la partita, ottimo pallonetto di Del Monte L. servito dal solito uomo-assist Tomasulo N.. Finisce sul risultato di 2-1 il primo tempo. Nel secondo tempo i ragazzi guidati da Pietropinto entrano in campo con la giusta grinta con cui avevano affrontato il primo tempo con in testa l’unico obbiettivo (vincere). Al 70′ tiro-cross di Tomasulo N. per Del Monte L., il quale la piazza dove il portiere non può arrivare. Al 82′ Del Monte L. (uomo partita), scattato sul filo del fuorigioco, costringe l’avversario ad effettuare il fallo da ultimo uomo, guadagnando così una punizione dal limite dal quale nascerà il gol della vittoria sanfelese. Dal limite dell’area si presenta Tomasulo N., il quale calcia forte sul portiere, palla respinta e Graziano R. da due passi la mette dentro. Finisce così una partita dominata dai ragazzi guidati da Mister Pietropinto. Da segnalare la buona prestazione di tutti i giocatori (titolari e non-).

Formazione 4-1-3-2: 1 Cappiello Mario; 2 Sperduto Gerardo; 3 Di Giacomo Carmine; 4 Tomasulo Donato; 5 Sperduto Marco; 6 Carriero Antonio; 7 Del Monte Luigi; 8 Pierri Franco; 9 Graziano Roberto; 10 Tomasulo Nunzio; 11 Tronnolone Stefano. A disposizione: 12 Colucci Felice; 13 Patrissi Nicola; 14 Graziano Tiziano; 16 Sperduto Vito; 17 Abarno Davide; 18 Colombo Luca.

Mister: Pietropinto Massimo

 2,183 total views,  2 views today

Lascia un commento tramite facebook

Ultimi commenti

Altri articoli